13 8 / 2014

On 1980 I was an Electric Engineering student in Cagliari, as undergraduate. I bought a Texas Instruments TI-58, one of my first programmable machines.

After a couple of decades (or maybe three!) I’ve found my old TI-58, not working anymore due to exhausted rechargeable batteries. Yesterday I decided to build a new battery pack using three AA-sized NiCd batteries: they fit perfectly and now my calculator is working fine (see photo)!

I’ve put some other photos of my resurrected TI-58 in this gallery.

08 3 / 2014

Coursera is a great opportunity to increase for free your knowledge and skills, for your professional job or just for fun.

I just successful completed "Social and Economic Networks: Models and Analysis" (awaiting certification): nice course. But I previously attended and completed the following ones:

Join the largest community of Massive Open Online Courses!

25 2 / 2014

[ITA] Il materiale che ho utilizzato per la seguente elaborazione (dati MySQL, grafici a risoluzione maggiore e i file csv da cui ottenerli) si trova qui.

Il noiosissimo Festival di Sanremo, che secondo tradizione mi astengo dal seguire da decenni, è un’ottima occasione per raccogliere una significativa base di dati che ho utilizzato non solo per testare il funzionamento di software che ho appena realizzato, ma anche per scoprire in che modo ampie fasce di popolazione sprechino il loro tempo davanti a questo insulso teatrino nazional-popolare, che puntualmente infesta ogni anno la nostra ormai degradata televisione di stato.

Il cliente finale [un noto quotidiano nazionale presso il quale lavoro da un paio d’anni] mi ha incaricato di realizzare un progetto per l’analisi di dati provenienti da Twitter. Come prima base di dati di prova, questo evento mediatico casca a fagiolo: ho archiviato tutti i tweet che contengono la parola "Sanremo" a partire dal mattino di sabato 22 febbraio 2014 e per circa 33 ore di seguito.

Il numero totale di tweet catturati è 34.594; ma di questi, non ho considerato quelli duplicati (retweet) né quelli in lingue diverse dall’italiano. Con questa depurazione il nostro insieme scende a 23.671 tweet (e di questi, soltanto 15.775 contengono almeno un hashtag). Gli utenti unici sono 17.800.

Riportando su un grafico il numero di tweet per intervallo orario, si ottiene il seguente andamento.

In dettaglio, ecco l’andamento del numero di tweet per intervalli di dieci minuti e durante il corso della trasmissione televisiva della serata finale. Immagino che il picco sia in corrispondenza della proclamazione del vincitore.

Con qualche riga di Python ho analizzato parole e hashtag. Considerando sempre l’intervallo di tempo della serata finale, la parola più usata nei tweet del nostro campione è proprio “Sanremo” (6.447 volte). Escludendola dal grafico che segue e considerando solo le parole di almeno quattro lettere, si ottengono i risultati che seguono.

Per quanto riguarda, invece, gli hashtag, vincono #sanremo2014 (2.388) e #sanremo (2.297). Escludendoli dalla classifica, si ottiene il seguente grafico:

Divertitevi a scoprire altre curiosità, come ad esempio i twittatori più logorroici. Per quanto mi riguarda, se avrò tempo mi piacerebbe fare un po’ di sentiment analysis su questa base di dati, nella speranza che si sia parlato male di Sanremo. :-)

11 2 / 2014

demand-progress:

The NSA “is gathering nearly 5 billion records a day on the whereabouts of cellphones around the world.” (Washington Post)
Join us in protesting the National Security Agency’s wide-ranging invasion of privacy.
Take action →

demand-progress:

The NSA “is gathering nearly 5 billion records a day on the whereabouts of cellphones around the world.” (Washington Post)

Join us in protesting the National Security Agency’s wide-ranging invasion of privacy.

Take action →

08 2 / 2014

So, after a couple of years, I left Facebook for the second time. And this is forever.

I wasted a lot of time reading tons of bullshit on my timeline. Facebook is completely useless - and G+ is next in the queue.

If you’re curious in reading my stuff or watching my photos, there are a lot of places online where you’ll find them.

27 1 / 2014

Well, I’m back!
Sometimes in English, some other in Italian.